dentro la Passione

domenica delle Palme 1 aprile 2007 Dopo averlo preso, condussero Gesù via e lo fecero entrare nella casa del sommo sacerdote. Pietro lo seguiva da lontano. Siccome avevano acceso un fuoco in mezzo al cortile e si erano seduti attorno, anche Pietro si sedette in mezzo a loro. Vedutolo seduto presso la fiamma, una serva fissandolo disse: «Anche questi era con lui». Ma egli negò dicendo: «Donna, non lo conosco!». Poco dopo un altro lo vide e disse: «Anche tu sei di loro!». Ma Pietro rispose: «No, non lo sono!». Passata circa un’ora, un altro insisteva: «In verità , anche questo

Continua a leggere

un Gesù da gossip!

domenica 25 marzo 2007 clicca per ingrandire …gli scribi e i farisei gli conducono una donna sorpresa in adulterio e, postala nel mezzo, gli dicono: «Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio. Ora Mosè, nella legge, ci ha comandato di lapidare donne come questa. Tu che ne dici?». Questo dicevano per metterlo alla prova e per avere di che accusarlo. Ma Gesù, chinatosi, si mise a scrivere col dito per terra. E siccome insistevano nell’interrogarlo, alzò il capo e disse loro: «Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la pietra contro di lei». E chinatosi di

Continua a leggere

mio padre, tuo figlio, padre nostro…

clicca per ingrandire domenica 18 marzo 2007 …quando era ancora lontano il padre lo vide e commosso gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò. Il figlio gli disse: Padre, ho peccato contro il Cielo e contro di te; non sono più degno di esser chiamato tuo figlio. Ma il padre disse ai servi: Presto, portate qui il vestito più bello e rivestitelo, mettetegli l’anello al dito e i calzari ai piedi. Portate il vitello grasso, ammazzatelo, mangiamo e facciamo festa, perchè questo mio figlio era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato

Continua a leggere

la pazienza di Dio e la nostra impazienza!

Domenica 11 marzo 2007 clicca per ingrandire …Disse anche questa parabola: «Un tale aveva un fico piantato nella vigna e venne a cercarvi frutti, ma non ne trovò. Allora disse al vignaiolo: Ecco, son tre anni che vengo a cercare frutti su questo fico, ma non ne trovo. Tà glialo. Perchè deve sfruttare il terreno? Ma quegli rispose: Padrone, lascialo ancora quest’anno finchè io gli zappi attorno e vi metta il concime e vedremo se porterà  frutto per l’avvenire; se no, lo taglierai». (dal Vangelo della III domenica di Quaresima, Luca 13,1-9) Il fico è stato piantato per raccogliere a suo

Continua a leggere

a cosa serve pregare?

domenica 4 marzo 2007 In quel tempo, Gesù, prese con sè Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. E, mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco due uomini parlavano con lui: erano Mosè ed Elia, apparsi nella loro gloria, e parlavano della sua dipartita che avrebbe portato a compimento a Gerusalemme… Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi stare qui. Facciamo tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia». Egli non sapeva quel che diceva.

Continua a leggere

Dove lo trovo il diavolo?

domenica 25 febbraio 2005 clicca per ingrandire In quel tempo, Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto dove, per quaranta giorni, fu tentato dal diavolo… Lo condusse a Gerusalemme, lo pose sul pinnacolo del tempio e gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, buttati giù; sta scritto infatti: “Ai suoi angeli darà  ordine per te, perchè essi ti custodiscano”; e anche: “Essi ti sosterranno con le mani, perchè il tuo piede non inciampi in una pietra”». Gesù gli rispose: «E’ stato detto: “Non tenterai il Signore Dio tuo”». Dopo aver esaurito ogni specie di tentazione, il diavolo si allontanò

Continua a leggere

porgi l’altra guancia

domenica 18 febbraio 2007 porgi l’altra guancia Gesù disse ai suoi discepoli: «Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi maltrattano. A chi ti percuote sulla guancia, porgi anche l’altra; a chi ti leva il mantello, non rifiutare la tunica. Dà  a chiunque ti chiede; e a chi prende del tuo, non richiederlo. Ciò che volete gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro… (dal Vangelo di Luca 6,27-38) E’ difficile amare i nemici, ma in certe situazioni è ancor più difficile amarsi tra

Continua a leggere

Beati oppure nei guai?

domenica 11 febbraio 2005 clicca per ingrandire In quel tempo Gesù diceva: «Beati voi poveri, perchè vostro è il regno di Dio. Beati voi che ora avete fame, perchè sarete saziati. Beati voi che ora piangete, perchè riderete… Ma guai a voi, ricchi, perchè avete gia la vostra consolazione. Guai a voi che ora siete sazi, perchè avrete fame. Guai a voi che ora ridete, perchè sarete afflitti e piangerete… (Vangelo di Luca 6,17.20-26) Spiegami Gesù che cosa vuoi dire con queste parole “beati voi poveri, beati voi affamati e beati voi che piangete”, perchè non mi sono chiare e

Continua a leggere

pesca miracolosa

domenica 4 febbraio 2007 clicca per ingrandire Un giorno Gesù salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedutosi, si mise ad ammaestrare le folle dalla barca. Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: «Prendi il largo e calate le reti per la pesca». Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti». E avendolo fatto, presero una quantità  enorme di pesci e le reti si rompevano… Al veder questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo:

Continua a leggere

… ciao sono Giovanni in questo sito trovi alcuni miei disegni, le vignette che produco insieme a riflessioni su temi religiosi e non…

Continua a leggere